NEWS


Assemblea Ordinaria Avis Forlì

Allegati scaricabili:

26-02-2010 / 26-04-2010
ASSEMBLEA AVIS COMUNALE FORLI' 21 FEBBRAIO 2010
All'insegna dell'impegno e dell'innovazione



Parole chiave: “INCREMENTARE – AUMENTARE – FAVORIRE”

 

Domenica 21 febbraio 2010 in Forlì nella Sala Loreti della Palazzina Avis, si è svolta l’Assemblea Annuale dei Soci dell’Avis Comunale di Forlì alla presenza di una nutrita platea e di numerosi ospiti, dirigenti Avis.

 

Ha aperto i lavori, portando i saluti della superiore Avis Regionale per l’Emilia – Romagna, la Segretaria regionale dr.ssa Mara Paganini.

 

Subito dopo ha preso la parola il Presidente dell’Avis Comunale forlivese, il cav. Fabrizio Francia. Dopo avere ringraziato i donatori tutti per il notevole aumento di donazioni di sangue, i nuovi donatori, che nel corso del 2009 sono stati ben 361 (di cui molto giovanissimi) e i collaboratori per le tante e nuove azioni di sensibilizzazioni poste in essere, ha invitato tutti a mobilitarsi perché i pur ottimi risultati raggiunti non sono sufficienti. Il 2010, ha proseguito, dovrà caratterizzarsi dalle parole chiave enunciate:

INCREMENTARE  > il numero dei donatori fino a raggiungere un quorum di circa 4000 donatori;

AUMENTARE  > la raccolta complessiva di sangue; dovrà attestarsi sulle 6000 unità (cioè 1000 sacche in più);

FAVORIRE  > una trasformazione organizzativa che consenta una maggiore  partecipazione dei donatori alla gestione dell’associazione e il graduale passaggio da “raccolta” a “servizio” alla donazione di sangue.

Circa le NUOVE ATTIVITA’ FUTURE  invitiamo i nostri “navigatori” a leggere integralmente il testo della relazione del Presidente F. Francia (vedi download) per meglio cogliere il “nuovo spirito” con cui l’Avis si apre all’ Universo della Comunità e non soltanto del nostro territorio.

 

Il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, dott. Aride Missiroli, illustrata la propria relazione istituzionale all’Assemblea dei Soci (vedi download), ha invitato gli associati presenti ad approvare il bilancio consuntivo così come formulato e la destinazione del risultato economico d’esercizio come proposto dal Consiglio Direttivo.

 

Sono seguiti numerosi interventi. In particolare il dott. Marco Gentile, direttore sanitario Avis, ha reso ai soci molte informazioni e precisazioni tecnico-scientifiche e la Presidente Provinciale di Forlì – Cesena, Elide Urbini, ha apprezzato il notevole aumento della raccolta, appunto, della Comunale di Forlì. Ha proseguito complimentandosi vivamente per la dinamicità e originalità crescente delle attività svolte nel 2009 e per la chiarezza amministrativa – contabile della gestione. Elide U. infine ha invitato l’Avis Comunale di Forlì ad estendete, generosamente, la positiva ricaduta delle nuove tecnologie, di cui si è largamente dotata, sulle restanti Avis comunali del comprensorio forlivese onde contribuire anche alla loro crescita.

 

Con il caloroso saluto del Presidente Fabrizio Francia e la consegna ai donatori di un piccolo capiente innovativo dono (unità USB – 4GB personalizzato Avis), testimone di una nuova “Avis tecnologica”, alle ore 12,30 si sono chiusi i lavori assembleari.     

 

 


 
Informativa estesa sull'uso dei cookies