NEWS



28-03-2012 / 15-04-2012
PLASMA LA VITA



Il PLASMA rappresenta la componenteliquida del sangue, grazie alla quale le cellule sanguigne possonocircolare ed è costituito prevalentemente da acqua (oltre il 90%), nella qualesono disciolte e veicolate molte sostanze quali proteine, zuccheri,grassi, sali minerali, ormoni, vitamine, anticorpi e fattori della coagulazione.

 

A differenza del sangue, il plasma ottenuto dalle donazionipuò essere utilizzato sia direttamente dagli ospedali che ceduto alle industriefarmaceutiche per ricavarne i cosiddetti plasmaderivati(veri e propri "farmaci salvavita").


La donazione di plasma quindisottrae all'organismo prevalentemente liquidi (prontamente rimpiazzati) e unapiccola porzione di proteine, la cui perdita vienerapidamente neutralizzata nel giro di poche ore o al massimo di qualchegiorno.

 

La plasmaferesi ha una durata media di 35-40 minuti, sieffettua su appuntamento (0543 735070) e poiché sono necessarie apparecchiaturespecifiche (separatori cellulari) si effettua presso le strutturetrasfusionali.


 

Attualmente il nostro fabbisogno di plasmaderivati è copertosolo in parte dalle donazioni italiane, per questo siamo costretti a ricorrereall'importazione da altri Paesi.

 

Donare plasma è importanteper ridurre (o annullare!) la dipendenza dall'estero, ottenendo così unamaggiore sicurezza dal rischio di trasmissione di malattie infettive grazie alrigido controllo a cui è sottoposto il plasma italiano.


da Avis Notizie 1 genn.2012


 
Informativa estesa sull'uso dei cookies