NEWS



Allegati scaricabili:

25-01-2013 / 09-02-2013
Appello del Presidente
"Venite a vivere l'Avis"


Carissimi,

sembra ieri … invece sono passati già 4 anni da quando sono stato eletto Presidente! Infatti con le elezioni che si terranno il 23 Febbraio 2013, termina il mio mandato e quello del Consiglio Direttivo.

Sono stati quattro anni di intenso e proficuo lavoro. E’ soprattutto grazie a Voi che abbiamo centrato gli obiettivi che ci eravamo dati: superare il quorum di 3000 donatori al fine di garantire, con le vostre donazioni di sangue, l’autosufficienza del Sistema Sanitario Locale e contribuire a quella di Area Vasta Romagna.

 

Infatti nel quadriennio del nostro mandato, come evidenziato nei grafici riportati, siamo considerevolmente aumentati sia in termini di donatori sia come numero di donazioni.

 Vi invito, Vi esorto a continuare a donare con costanza nel rispetto delle frequenze fissate dalla “chiamata” certo della reciproca consapevolezza che il sangue è l’unico FARMACO insostituibile e che NOI abbiamo liberamente scelto di essere “al servizio di chi ne ha bisogno”.

 

Il 2012, come ben sapete, è stato l’anno della “svolta”, dell’assunzione di forti responsabilità. L’Associazione si è costituita in Unità di Raccolta e, a seguito di autorizzazione della Regione Emilia-Romagna e in convenzione con l’AUSL di Forlì, dal primo aprile gestisce la raccolta sangue sia in Ospedale sia nelle sezioni dei Comuni del comprensorio forlivese.

L’accordo con l’AUSL di Forlì prevede altresì che l’Associazione eserciti la gestione del candidato donatore e del donatore attivo (a nostra conoscenza unico caso in Italia!). L’Avis ha perciò il diritto/dovere di accompagnare “la persona” in tutto il percorso: dal momento in cui esprime l’intenzione di diventare donatore, alla prima donazione e fino a quando cessa per un qualsiasi motivo.

Il bilancio completo di questo innovativo anno di vita associativa lo farò, a nome del Direttivo e lo valuteremo insieme, il 23 febbraio in sede di Assemblea, ma desidero richiamare fin d’ora la vostra attenzione su un bisogno che sta diventando impellente: all’associazione servono volontari- collaboratori che affianchino i dipendenti nell’espletamento dei molteplici compiti che le nuove responsabilità comportano.

 

Lancio pertanto un appello ai tanti soci-donatori (professionisti, consulenti, esperti nelle attività gestionali di enti pubblici o privati, di aziende e attività economiche in genere, profit o no profit), affinché accettino di mettere a disposizione un poco della loro esperienza e della loro professionalità in materia, ad esempio, di amministrazione, di comunicazione, di gestione del personale ecc.

Nel frattempo Vi ricordo che è vitale per lo sviluppo dell’associazione la vostra disponibilità a candidarVi per il rinnovo del Consiglio Direttivo: fatelo e fatelo con urgenza secondo le modalità riportate sul nostro periodico informativo, a pagina 2 alla voce “Elezioni 2013”. Il modulo di candidatura è scaricabile in allegato.

Mi fa piacere cogliere l’occasione per ringraziarVi ancora e sempre, unitamente al Consiglio Direttivo, ai dipendenti, al personale sanitario e augurare a Voi e ai vostri familiari un sereno e felice anno 2013.

 

Fabrizio Francia


 
Informativa estesa sull'uso dei cookies