NEWS



11-08-2015 / 30-08-2015
Forum Giovani FIODS 2015
Milano dal 27 al 30 agosto


 

Saranno un centinaio, in rappresentanza di molti dei 75 Paesi membri della FIODS (Federazione Internazionale Organizzazioni Donatori Sangue), le ragazze e i ragazzi che si ritroveranno a Milano dal 27 al 30 agosto per il 15esimo Forum Internazionale Giovani FIODS. È prevista anche la partecipazione di alcuni volontari nepalesi, in segno di vicinanza con una nazione scossa dal terribile sisma dello scorso aprile.

 

Il tema delle giornate, in linea con EXPO 2015, sarà “FEEDING SOLIDARITY, VOLUNTEERS FOR LIFE - nutrire la solidarietà, volontari per la vita”. E proprio EXPO ospiterà un convegno sull’argomento sabato 29 agosto: si parlerà di rapporto tra donazione e stili di vita sani, ma anche di diritto alla salute, con il coinvolgimento di associazioni e istituzioni internazionali impegnate nella cooperazione e allo sviluppo. Nella giornata precedente i giovani avranno la possibilità di conoscere meglio il sistema sangue italiano e le modalità di raccolta associative presso l’Avis Provinciale Milano e il Centro Formentano di Limbiate.

Il Forum prevede anche momenti di socializzazione tra i ragazzi, con il consueto market di presentazione di prodotti e gadget per la promozione del dono del sangue delle varie delegazioni partecipanti.

«L’edizione del Forum Internazionale Giovani che AVIS si appresta ad ospitare a Milano dal 27 al 30 agosto – commenta Alice Simonetti, Presidente dell’International Youth Committee della FIODS - sarà speciale sotto diversi punti di vista: non soltanto perché si tratta della 15esima edizione, per di più in concomitanza con il 60esimo anniversario di fondazione della FIODS, ma anche perché il legame con EXPO ci permetterà di confrontarci sui temi della salute e della donazione di sangue con un approccio davvero globale: su questo l’evento principale sarà ovviamente la conferenza del 29 agosto in Cascina Triulza, alla quale saranno invitati anche i referenti della nostra Consulta Giovani. Insomma, l’auspicio è che questo Forum rappresenti un’occasione unica di confronto tra giovani volontari internazionali e di crescita per FIODS e AVIS, con l’opportunità di sviluppare nuove idee e progetti per continuare a “nutrire la solidarietà”!»


 
Informativa estesa sull'uso dei cookies