NEWS



Allegati scaricabili:

06-11-2015 / 08-12-2015
Rinnovato il Protocollo Avis Admo
Emilia Romagna


 

E' stato rinnovato il protocollo tra Avis e Admo Regionale.  A seguito dell’accordo, iniziato nel 2013, l’incremento delle iscrizioni al Registro nazionale dei donatori di midollo ha avuto un incremento sostanziale; questo va a confermare che l’azione comune e collaborativa tra organizzazioni vicine ed affini, porta a risultati efficaci e di soddisfazione.

  
I risultati raggiunti daranno ulteriore entusiasmo per incrementare e/o avviare la sensibilizzazione dei donatori di sangue alla donazione di midollo, concretizzando la tipizzazione di coloro che si dichiareranno disponibili.

 
 Questo in sintesi il messaggio del Presidente di Avis Regionale, Andrea Tieghi.

 

  _____________________________________________________________

 

Dati

  Nell’anno 2014 l'Emilia-Romagna ha inserito 1.500 donatori di midollo osseo in più nel Registro nazionale, con un balzo del 75% che la rende la regione che in dodici mesi ha inserito il maggior numero di donatori.

 E ad ottobre 2015 altri 2838 donatori sono stati già trovati.

 Dietro al risultato c'è l'impegno di Admo (l'associazione dei donatori), ma anche la scelta di centralizzare il 65% degli esami regionali al Policlinico Sant'Orsola di Bologna, e all'uso, per la prima volta in Italia, di kit salivari per il prelievo a potenziali donatori.

La donazione è il passo fondamentale per offrire, col trapianto, una possibilità di cura a malati di leucemie, linfomi, mielomi e altre neoplasie del sangue. Grazie alla sensibilizzazione c'è stato un incremento forte dei potenziali donatori tra fine 2013 e 2014, e si sono generate liste di attesa per sottoporsi all'esame.
 


 
Informativa estesa sull'uso dei cookies