NEWS



19-10-2016 / 02-11-2016
2017, "un anno con AVIS"



 

Sono appena partiti i 357 volontari del progetto di Servizio civile 2016 e AVIS pensa già al futuro.
Nelle ultime ore è stato presentato il progetto per il 2017, dal titolo “Un anno con AVIS”. Saranno 15 i progetti regionali in cui sarà suddiviso e 399 i volontari richiesti.
 
In 12 mesi di esperienza formativa all’interno delle sedi Avis, i volontari – ragazzi e ragazze tra i 18 e i 28 anni – impareranno a seguire le attività di promozione del dono del sangue e di chiamata del donatore, contribuendo in modo significativo e quotidiano al soddisfacimento del fabbisogno di sangue ed emocomponenti.
 
Verosimilmente, il bando per il progetto di servizio civile 2017 uscirà nella primavera del prossimo anno.
I 352 volontari impegnati nell’ultimo anno di servizio civile (2015) hanno dedicato all’associazione e alla comunità circa 520.000 ore di servizio, con una ricaduta significativa dal punto di vista sociale ed economico nei territori di provenienza. Con il progetto 2017 si potrà assistere a un ulteriore incremento del 15% di tali attività.
 
“Anche quest’anno auguriamo a tutti questi giovani – hanno recentemente dichiarato il presidente di AVIS NAZIONALE, Vincenzo Saturni, e il responsabile servizio civile, Michael Tizza – di vivere un’esperienza di volontariato utile per le loro vite e le loro comunità. Abbiamo espresso questo augurio anche in un video che abbiamo indirizzato loro per l’inizio di quest’attività. Per AVIS questi ragazzi sono una risorsa preziosissima e investire su di loro in occasione del nostro prossimo 90mo anniversario significa investire concretamente nel futuro di un’associazione dalla così lunga alla nostra storia.”

 
Informativa estesa sull'uso dei cookies