Cerimonia di consegna Elettrocardiografo donato da LA BCC


Venerdì 19 gennaio 2018

La Banca di Credito Cooperativo Ravennate Forlivese Imolese ha donato  all’Unità di Raccolta di Avis Forlì uno strumento estremamente innovativo e di grande utilità nel settore salute. Si tratta dell’elettrocardiografo Page Writer Tc 10 della Philips che permette di trasmettere in tempo reale al reparto di cardiologia  gli esami elettrocardiografici che vengono effettuati sugli aspiranti donatori e sui ragazzi che frequentano le classi quinte della scuola secondaria di secondo grado con cui l’Avis della città ha rapporti per renderli consapevoli dell’importanza del dono del sangue. Lo strumento, in pratica, permette un percorso più abbreviato (evitando il sovraffollamento di alcuni passaggi) per consegnare gli esami e ricevere il referto. A questo si aggiunge un altro aspetto positivo, quello di abbreviare l’iter delle donazioni, chiamando l’aspirante donatore entro tempi più celeri. ‘La nostra Banca – ha sottolineato Gianni Lombardi, vicepresidente BCC-  intende investire sul territorio. Questo strumento facilita un impegno altamente solidaristico: quello del dono del sangue: Sangue vuol dire Vita’ L’apparecchio è stato donato ad Avis Forlì alla presenza dei rappresentanti della BCC Gianni Lombardi, Raffaele Scozzoli e Cleonildo Bandini, del presidente Avis di Forlì Valdemaro Flamini, della dottoressa Elena Veltri e del dottor Marco Gentile . Quest’ultimo medico ha sottolineato  l’importanza dell’elettrocardiografo –consigliato dall’azienda AUSL-  in particolare in questo momento, grazie al quale si ritiene auspicabile ‘ mantenere il trend positivo in atto: In questi primi giorni del 2018 si sono registrate  62 unità in più rispetto allo scorso anno. Inoltre il sangue italiano è considerato uno dei più sicuri a livello mondiale.’


Fotogallery

Clicca su ogni foto per vederne l'ingrandimento zoom


 
Informativa estesa sull'uso dei cookies