Ecco il decalogo del benessere 2015

 

Dieci regole per condurre un corretto e sano stile di vita durante tutto il 2015. A redigere questo decalogo, come ormai avviene da diversi anni, il prof. Umberto Tirelli, direttore del Dipartimento di Oncologia Medica dell’Istituto Nazionale Tumori di Aviano (PN).

Punti saldi sono gli inviti a non fumare, a non abusare di alcool, a mantenere un giusto peso, a guidare con prudenza e a fare più attività fisica.

Il decalogo evidenzia anche l’importanza di affidarsi alla medicina predittiva, al monitoraggio del rischio cardiovascolare, agli screening (a seconda dell’età) per la diagnosi precoce dell’utero, della mammella, del colon retto e della prostata ed eventualmente ai test genetici.

Altro punto importante è quello relativo alle malattie sessualmente trasmissibili, che “non sono assolutamente scomparse ma, anzi, sono in aumento”. Per questo motivo, è importante avere relazioni stabili e fedeli con un partner che faccia altrettanto, o proteggersi sempre nei rapporti occasionali.

Tra i consigli, anche quello di partecipare a programmi di vaccinazione contro l’epatite B e il papilloma virus, che possono fare scomparire o ridurre significativamente l’epatocarcinoma, i tumori del collo dell’utero, dell’ano e della tonsilla.

Scarica il decalogo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Diventa Donatore

Entrare a far parte della grande famiglia dei donatori Avis è davvero semplicissimo! Clicca subito qui sotto e prenota la tua prima visita e le analisi del sangue gratuite