BE PRESILIENT!

Il bisogno di sangue e dei suoi componenti è in costante aumento a causa dell'invecchiamento della popolazione e di nuove cure. Il sangue è indispensabile per moltissime terapie quotidiane, non solo nelle situazioni di emergenza.
Perché donare il sangue?
Non puoi sapere a chi lo doni, ma sappi che la tua donazione è destinata a molti tipi di pazienti, dai malati oncologici a chi ha subito emorragie importanti per traumi, interventi chirurgici, trapianti o durante il parto.
Quando capitano delle situazioni di emergenza ricorda comunque che:

  1. È bene evitare il “turismo delle catastrofi”;
  2. Non improvvisarti soccorritore, se vuoi aiutare rivolgiti alla Protezione Civile;
  3. Non lanciare autonomamente raccolte di beni in aiuto delle popolazioni colpite;
  4. La comunicazione serve a chi soccorre;
  5. Non tutti gli eventi catastrofici comportano una reale emergenza sangue: non presentarti in ospedale in assenza di specifiche richieste. Il sangue dei donatori periodici rappresenta una garanzia di affidabilità e sicurezza per il ricevente: solo la donazione regolare consente di programmare e rispondere prontamente alle emergenze;
  6. Non credere ciecamente a tutte le notizie che circolano, specie nel web e sui social network. Divulga queste buone prassi: il passaparola “sano” è la migliore risposta alla disinformazione e alle fake-news!

RICORDA: OGNI AIUTO È IMPORTANTE, L’IMPORTANTE È SAPERE AIUTARE!
 

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Diventa Donatore

Entrare a far parte della grande famiglia dei donatori Avis è davvero semplicissimo! Clicca subito qui sotto e prenota la tua prima visita e le analisi del sangue gratuite